TERZA DIVISIONE JUNIORES : Un successo certamente agevole

Affrontando una formazione molto giovane come il San Lazzaro, l'Emilia dimentica le due prove precedenti abbastanza opache e incamera facilmente in tre set il bottino pieno. La testa della classifica è per il momento lontana, ma ci si augura che la squadra abbia preso le misure ad un girone che presenta più insidie del previsto.

PRIMA DIVISIONE: 6 punti in 52 ore!

Grazie a due belle vittorie in successione per 3 a 0 contro il Progresso e per 3 a 1 affrontando il Molinella, l'Emilia incrementa la propria classifica salendo al sesto posto. Mentre nel primo caso si è trattato di un successo abbastanza agevole - vista la differenza d'esperienza tra le due formazioni - nel secondo invece solo la tenacia delle biancorosse è riuscita a tener testa all'ottima prova offerta dalle ragazze ospiti. La nostra compagine risente certamente degli infortuni e delle malattie di stagione che hanno tormentato l'organico in questo periodo, ma l'impegno delle atlete sta certamente offrendo i suoi frutti.

TERZA DIVISIONE JUNIORES : Una resa ingiustificata!

Trasferta assolutamente negativa quella effettuata ad Imola, là dove le biancorosse affondano in tre soli set al termine di una gara in cui emergono in maniera molto evidente i limiti di personalità da parte del gruppo. Nelle varie frazioni di gioco, infatti, la squadra ha mollato la presa sulle avversarie proprio nelle fasi finali, senza che almeno una giocatrice sia stata in grado di farsi carico di trascinare le compagne verso una riscossa certamente possibile. Il campionato è così iniziato sicuramente in salita, ma è auspicabile ora un cambio di rotta per non vanificare gli sforzi di un'intera stagione.

TERZA DIVISIONE JUNIORES: Un punto gettato al vento!

Inizia in maniera non brillantissima l'avventura della nostra formazione nel campionato di terza divisione juniores, affrontando le valenti avversarie del Villanova che riescono a condurre la gara fino al quinto set strappando così un punto meritato. Il demerito delle biancorosse sta invece nell'aver iniziato la contesa in maniera soporifera, con diversi banali errori tecnici, condizionando così il conseguimento dell'intera posta in palio. La maggiore esperienza dell'Emilia, comunque emersa nelle fasi successive della contesa, ha parzialmente rimediato alla scarsa concentrazione della prima fase, lasciando quindi un avvertimento alla squadra che dovrà essere raccolto nei prossimi incontri.

PRIMA DIVISIONE .Un successo negato dagli infortuni

Una gara non certo fortunata quella disputata in casa dalle biancorosse che cedono nel finale per 3 a 2 agli assalti del Triumvirato. Mentre la partita stava viaggiando a favore dell'Emilia per 2 a 1, con trame di gioco veramente efficaci, si sono infortunate in serie due sue atlete (una in maniera abbastanza seria) e le forzate conseguenti sostituzioni hanno certamente condizionato le fasi successive, con l'evidente rammarico per veder sfumare un successo che sarebbe stato senza dubbio meritato.

Sottocategorie