SECONDA DIVISIONE : Ancora un'occasione persa

La nostra formazione torna a casa dalla trasferta di Faenza ancora a mani vuote, essendosi aggiudicata contro il Solovolley  un solo set. E' emersa quella discontinuità di rendimento nelle varie fasi della gara che già è affiorata ripetutamente in questo girone d'andata del campionato. E' necessario ora serrare le fila e cercare di aggiudicarsi quelle sfide dirette che il calendario propone nei prossimi incontri, dato che la classifica si sta notevolmente accorciando per quanto riguarda le ultime posizioni.

PRIMA DIVISIONE : Il "suicidio" perfetto!

Capita raramente di vedere gettare al vento in maniera così banale una vittoria ormai acquisita : ciò è avvenuto purtroppo nell'anticipo contro il Valsamoggia, una gara senza dubbio fondamentale per la lotta al primato in classifica. Giunti infatti al quarto set, sul punteggio di 2 a 1 in favore dell'Emilia, la contesa si stava concludendo positivamente, dopo fasi di gioco molto combattute , quasi sempre punto a punto. Quando mancavano solo tre punti per terminare l'incontro e con un forte vantaggio sulle avversarie, le biancorosse hanno subito un' a lunga infilata di servizi, a cui non hanno saputo minimamente reagire. La situazione di declino è poi continuata nella quinta frazione di gioco, anch'essa consegnata alla formazione di casa senza una particolare resistenza. Può contare l'attenuante della mancanza di cambi in determinati ruoli, ma sicuramente è valso ancora una volta quel difetto di personalità che è stato riscontrato già in altre trasferte negative.

SECONDA DIVISIONE: Una resistenza durata solo un set

Ancora una gara complicata per la nostra formazione, questa volta in un classico derby cittadino contro il PGS Bellaria, formazione in corsa per la promozione nella categoria superiore. L'incontro presenta un inizio molto equilibrato, con le biancorosse che lottano punto a punto, tento da giungere ai vantaggi nella prima frazione di gioco. Sfumato però il successo nel primo set la squadra perde progressivamente fiducia, tanto da lasciare campo libero alle avversarie, comunque più dotate soprattutto in attacco. Le prossime partite contro formazioni più abbordabili dovranno consentire all'Emilia di allontanare nuovamente quelle compagini che ora la incalzano da dietro.

SECONDA DIVISIONE: Una resistenza durata solo un set

Ancora una gara complicata per la nostra formazione, questa volta in un classico derby cittadino contro il PGS Bellaria, formazione in corsa per la promozione nella categoria superiore. L'incontro presenta un inizio molto equilibrato, con le biancorosse che lottano punto a punto, tento da giungere ai vantaggi nella prima frazione di gioco. Sfumato però il successo nel primo set la squadra perde progressivamente fiducia, tanto da lasciare campo libero alle avversarie, comunque più dotate soprattutto in attacco. Le prossime partite contro formazioni più abbordabili dovranno consentire all'Emilia di allontanare nuovamente quelle compagini che ora la incalzano da dietro.

PRIMA DIVISIONE : Tre punti senza troppi patemi

Un'Emilia ancora un po' imballata si impone in tre set senza eccessiva difficoltà sul CSI Casalecchio. L'occasione è stata però utile ai nostri tecnici per provare varie situazioni relative soprattutto a difesa e ricezione, là dove la squadra deve ancora trovare un assetto veramente ottimale. Da segnalare il positivo esordio di una giocatrice proveniente dalla nostra seconda divisione, la quale va a completare un organico che deve anche riaccogliere altre atlete ancora ai box per infortuni.