TERZA DIVISIONE SENIORES : Una vittoria abbastanza tranquilla

Secondo successo per la nostra compagine, questa volta per 3 a 0, al cospetto delle giovani rivali del Marzabotto 2000. Le ragazze si sono schierate in campo con la dovuta concentrazione e questo ha permesso così all'allenatrice di provare nuove soluzioni tattiche utili per questo campionato che si presenta da subito abbastanza equilibrato.

PRIMA DIVISIONE: Con il cuore oltre l'ostacolo!

Pronto riscatto per la nostra formazione, ridotta ai minimi termini dai vari infortuni, che si impone per 3 a 1 sulle giovani atlete del consorzio VTB. Dopo un primo set completamente in balia delle avversarie, le biancorosse gradualmente si riprendono superando anche l'ulteriore ostacolo costituito dall'ennesimo infortunio che così toglie alla squadra qualsiasi possibilità di eventuali cambi. Con grande determinazione in difesa e con una serie di servizi particolarmente efficaci il gruppo riesce a piegare l'entusiasmo delle rivali e ad aggiudicarsi così altri tre meritatissimi punti.

TERZA DIVISIONE JUNIORES: Una prestazione complessivamente positiva.

Nonostante la sconfitta per 3 a 0 in casa del Calderara, la nostra formazione offre un rendimento abbastanza confortante tenendo viva la contesa fin quasi al termine di ogni set disputato. Le assenze di giornata hanno senz'altro tolto incisività alle nostre azioni d'attacco, ma il gruppo ha dimostrato comunque di poter ben figurare in questo campionato.

TERZA DIVISIONE SENIORES: Una vittoria con qualche rammarico

Nella gara d'esordio del campionato di terza divisione la nostra compagine si impone per 3 a 2 nella palestra di S.Matteo della Decima, offrendo una prestazione di sostanza nei primi due set, per poi lasciare campo però all'entusiasmo delle giovani atlete di casa. La maggiore esperienza delle biancorosse è fortunatamente emersa nell'ultima frazione di gioco, con il rammarico di aver così perso un punto prezioso.

PRIMA DIVISIONE: Una prestazione da dimenticare!

Dopo diverse prove positive la nostra formazione incappa in una serata assolutamente di segno contrario, uscendo sconfitta in tre soli set ad opera della YZ Bononia. Le biancorosse hanno infatti messo in campo diversi errori di natura tecnica, particolarmente per quanto riguarda il servizio, e cali evidenti di concentrazione nelle fasi difensive delle singole azioni di gioco. A prescindere dalle assenze che hanno impedito di operare i cambi necessari, occorre sottolineare che per ottenere grandi risultati occorre anche mettere in opera qualche sacrificio supplementare, soprattutto in ordine alla frequenza degli allenamenti settimanali.

Sottocategorie