SECONDA DIVISIONE B: Un risultato quasi scontato

Affrontando il Granarolo, attuale capolista del girone, le nostre giocatrici erano consapevoli della difficoltà della gara, ma sono scese in campo determinate, affrontando i primi due set  - seppur persi - in maniera complessivamente positiva, per poi però affondare completamente nella frazione di gioco conclusiva della contesa. Per conseguire la salvezza l'Emilia dovrà stringere i denti in misura ancora maggiore rispetto a queste prime fasi del campionato, perché è necessario scendere in campo contro qualsiasi avversario con la convinzione di poter strappare ogni volta almeno un punto.

SECONDA DIVISIONE A : Un'ottima prestazione

Pronto ritorno alla vittoria per la nostra formazione e anche in questa occasione, contro l'Atletico, si è trattato di un netto 3 a 0. Il punteggio netto non dice che è stata una gara difficile che si è risolta positivamente solo grazie ad una concentrazione costante delle nostre atlete durante tutto l'arco di un incontro in cui il servizio e il muro sono state le chiavi vincenti di una prestazione che deve infondere nella squadra ulteriore fiducia per il proseguo del torneo.

PRIMA DIVISIONE : Una vittoria gettata al vento

Dal manuale delle occasioni perdute si può estrarre l'andamento della gara interna contro il Pgs Bellaria, nella quale le biancorosse hanno letteralmente sprecato un'occasione troppo ghiotta per ritornare alla vittoria. Nonostante l'ennesimo infortunio di un'atleta capitato fasi iniziali della partita, l'Emilia ha condotto i primi due set con la massima autorevolezza, lasciando le avversarie piuttosto indietro nel punteggio. Poi inspiegabilmente la luce si è spenta, permettendo alle ospiti di acquisire via via convinzione nelle tre frazioni di gioco seguenti e di aggiudicarsi alla fine due punti preziosi. La morale da ricavare da questa disavventura è che la nostra compagine deve comprendere che solo lottando fino all'ultimo su ogni pallone sarà in futuro possibile ricavare soddisfazioni da questo campionato.

SECONDA DIVISIONE B : Gara compromessa in partenza

Un approccio negativo alla gara contro il Pgs Welcome condiziona fortemente  il risultato,consentendo  così  alle  avversarie di aggiudicarsi la posta in palio in tre soli set. La nostra formazione  inizia infatti la partita a ranghi ridotti a causa di uno sciagurato ritardo da parte di alcune atlete determinanti e il cambio di assetto non permette ad una squadra  già in difficoltà  come la nostra di orientare il gioco in maniera efficace. Solo nelle fasi finali emerge una reazione che però  non porta ad un ribaltamento  della situazione. La precaria situazione  in classifica consiglia di non trascurare  alcun aspetto che possa contribuire a risalire la china.

SECONDA DIVISIONE A : Perso l'ultimo tram!

L'ultima chiamata per la nostra formazione, al fine di concorrere per primo posto finale, è stata disattesa nello scontro diretto con il S.Pietro in Casale, terminato con una netta sconfitta per 3 a 0.  Le biancorosse non sono state in grado - tranne che nella fase finale della gara - di esprimere continuità di gioco e determinazione, dovendosi così arrendere alla maggiore incisività della compagine di casa. Quindi, per salvare in qualche modo la stagione, è necessario lavorare ancora più duramente in palestra, in quanto in ogni caso almeno l'obiettivo della seconda o della terza piazza conclusiva appare sostanzialmente praticabile.

Sottocategorie