SECONDA DIVISIONE A : Una vittoria molto agevole

Un'Emilia molto concentrata non lascia scampo alle giovani avversarie dell'Uisp Imola, liquidando la contesa  in meno di un'ora, a seguito di tre set praticamente senza storia. La continuità ritrovata permette ora alle biancorosse di collocarsi al terzo posto della classifica, là dove le avevamo lasciate al termine della stagione precedente. Per inseguire l'obiettivo dei play-off occorre però uno sforzo ulteriore e lavoro ancora più intenso in palestra, anche per mantenere l'ottimo stato di forma evidenziato nelle ultime gare.

PRIMA DIVISIONE : Una prova all'altezza!

Solitamente dopo una sconfitta netta per 3 a 0 partono le recriminazioni per gli errori commessi, ma non è stato il caso della gara contro la capolista Uisp Imola, una compagine nettamente di categoria superiore, nella quale le biancorosse hanno giocato quasi sempre alla pari delle più esperte avversarie, fornendo nel complesso una prova più che soddisfacente, sia per determinazione che per contenuti tecnici. L'auspicio, quindi, è che la buona prestazione evidenziata in tale occasione venga esplicata anche nelle prossime partite contro avversarie decisamente più abbordabili.

SECONDA DIVISIONE A : Una positiva continuità

Ancora tre punti per la nostra formazione, sempre con un secco 3 a 0, questa volta in casa delle giovani avversarie imolesi. L'assetto di squadra si sta dimostrando efficace, unitamente ad un livello alto di concentrazione e così per l'allenatrice è stato anche possibile provare soluzioni alternative chiamando all'opera le varie atlete della panchina. La continuità ritrovata dovrà sempre essere tenuta viva per provare a recuperare il distacco dalle primissime posizioni.

PRIMA DIVISIONE : Ritorno alla vittoria

Al termine di una gara non certo memorabile, anche per i numerosi errori tecnici commessi da entrambe le squadre, l'Emilia offre il minimo sindacale per superare le giovanissime e volenterose avversarie dell'Idea Volley e ritorna alla vittoria, ricollocandosi così nella parte sinistra della classifica. Nei tre set disputati le biancorosse soffrono gli attacchi della formazione di casa, ma riescono sempre ad uscire positivamente dalle situazioni difficili, grazie anche ad una ricezione ben registrata e agli apporti delle varie atlete subentrate dalla panchina.

SECONDA DIVISIONE B: Un risultato quasi scontato

Affrontando il Granarolo, attuale capolista del girone, le nostre giocatrici erano consapevoli della difficoltà della gara, ma sono scese in campo determinate, affrontando i primi due set  - seppur persi - in maniera complessivamente positiva, per poi però affondare completamente nella frazione di gioco conclusiva della contesa. Per conseguire la salvezza l'Emilia dovrà stringere i denti in misura ancora maggiore rispetto a queste prime fasi del campionato, perché è necessario scendere in campo contro qualsiasi avversario con la convinzione di poter strappare ogni volta almeno un punto.

Sottocategorie