PRIMA DIVISIONE : Squadra in netta crescita

Recuperando in pieno la condizione fisica di alcune giocatrici il gioco della squadra ora fluisce in maniera lineare, come si è visto nella gara casalinga contro il Cus Medicina, superato per 3 a 0. A parte un secondo set in cui le biancorosse ha mostrato un vistoso calo di concentrazione, la nostra compagine ha fatto sì che il risultato finale non fosse mai in dubbio, mettendo in mostra un servizio particolarmente ficcante e trame d'attacco sempre efficaci.

TERZA DIVISIONE SENIORES : Una prestazione davvero all'altezza!

La migliore Emilia della stagione consegue bottino pieno sul difficile parquet del Pgs Corticella imponendosi per 3 a 0. La gara , come ci si aspettava, si è rivelata molto combattuta e quasi sempre condotta punto a punto dalle due squadre. Il gioco della nostra compagine sta diventando sempre più efficace e cresce quindi la consapevolezza di poter condurre un campionato da vera protagonista.

PRIMA DIVISIONE : Bottino pieno a Longara

Bella prova dell'Emilia che espugna in tre set la palestra di Longara, al termine di una gara che ha visto le biancorosse in difficoltà soltanto nella prima frazione di gioco. Il recupero di alcune delle giocatrici assenti o fuori condizione ha permesso all'allenatrice di proporre soluzioni alternative e soprattutto di poter allestire un gioco d'attacco molto vario ed efficace.

TERZA DIVISIONE SENIORES: Ancora una vittoria in rimonta!

Appassionante e sofferto l'incontro con il Csi Casalecchio, formazione esperta che punta ai primissimi posti della classifica. Dopo i primi due set in cui le nostre atlete hanno contrastato punto su punto l'avanzata delle ospiti, è iniziata una brillante rincorsa condotta poi in porto nella quinta frazione di gioco.  Dopo alcune prestazioni alterne le biancorosse stanno proponendo un gioco efficace e buona compattezza di gruppo: tutte buone premesse per disputare un torneo veramente all'altezza delle aspettative.

TERZA DIVISIONE JUNIORES : Un derby incolore

Nel derby contro la Nettunia giocato alla Moratello le nostre giovani atlete offrono un rendimento largamente insufficiente e così giunge la meritata sconfitta per 3 a 1. In particolare è apparsa latitare la fase difensiva e - nonostante i vari cambi proposti dall'allenatrice - non è mutato l'andamento della gara. Lascia perplessi l'andamento stagionale del gruppo, con un alternarsi continuo di prove più che valide ed altre inspiegabilmente fiacche.

Sottocategorie