TERZA DIVISIONE JUNIORES: Una prova davvero scialba!

Continua il momento negativo della nostra giovane formazione, incapace di riscattare una serie di prove incolori. Anche contro il Calderara le biancorosse affondano in tre soli set, non riuscendo a mettere in campo quella determinazione che certamente avrebbe reso il risultato molto più contendibile. Influiscono solo relativamente le assenze di giornata e pure i cambi in corsa operati dall'allenatrice non riescono a sortire particolare effetto. Si spera quindi che nelle prossime gare ritorni quella determinazione offerta nei primi incontri del campionato.

PRIMA DIVISIONE : Un'occasione mancata

Nella gara casalinga contro il Progresso, persa poi per 3 a 2, le nostre atlete lasciano il primo set nelle mani delle giovani avversarie, estremamente determinate, perdendo quasi completamente il filo di un gioco accettabile. Poi, come sta accadendo da un po' di tempo, interviene un importante recupero, nel quale le trame d'attacco tornano ad essere efficaci e quindi - assicuratesi le due frazioni di gioco successive - le biancorosse sembrano destinate ad imporsi sulle rivali. Un vistoso calo fisico, accompagnato dalla mancanza di cambi in determinati ruoli, porta nuovamente alla ribalta le ospiti che infatti si impongono nei due set successivi. Per mantenere l'attuale posizione in classifica occorre senza dubbio recuperare pienamente la condizione delle varie giocatrici reduci da infortuni e tornare poi ad offrire la determinazione dei giorni migliori.

PRIMA DIVISIONE : Una vittoria non certo scontata!

E' nei momenti di difficoltà che si riconosce la coesione di un gruppo e infatti, affrontando lo Sport 2000 senza le due alzatrici ferme per infortunio, pur con un assetto di gioco improvvisato è scaturita una bella vittoria per 3 a 0. Evidentemente la situazione d'emergenza ha comportato diversi errori, ma la squadra è stata sempre in grado di rintuzzare i tentativi di rimonta da parte delle avversarie, terminando la gara in scioltezza.

TERZA DIVISIONE SENIORES: Una lunga sfortunata maratona

Dopo 150 minuti di battaglia punto a punto le nostre atlete escono sconfitte al quinto set nei confronti dell'Unica 2010. Non sono certo mancati né l'impegno né la determinazione, ma ha giocato sicuramente a sfavore dell'Emilia la mancanza di cambi alla banda che avrebbero consentito di giungere al termine della contesa con superiore freschezza. Visto l'equilibrio che domina nel girone, nulla è ancora compromesso, ma occorre intensificare i sacrifici per poter condurre a tutto regime la seconda parte del campionato.

TERZA DIVISIONE JUNIORES : Due gare discrete, ma zero punti!

I due incontri ravvicinati con il Progresso e con il Monterenzio non hanno portato punti, ma sicuramente hanno evidenziato confortanti progressi, particolarmente dal punto della crescita tecnica individuale delle atlete. Se nella prima gara (persa per 3 a 0, ma con parziali piuttosto elevati, hanno avuto un ruolo in negativo le assenze nell'organico, nella seconda (giunta al quarto set) l'Emilia ha ceduto solamente nel finale, lasciando comunque una buona impressione complessiva.

Sottocategorie