SECONDA DIVISIONE : Una prova maiuscola!

Finalmente con un unico impegno settimanale da affrontare la nostra formazione offre il suo meglio riportando un successo per 3 a 2 a casa del Csi Casalecchio. Le biancorosse conducono la gara fino al quinto set mostrando concentrazione e determinazione, decise a conquistare una vittoria nei confronti di una squadra che la precede di diversi punti in classifica. Il gruppo attende ora le ultime due gare per concludere al meglio un campionato ampiamente positivo.

SECONDA DIVISIONE : Missione compiuta!

Nuovamente un trittico di gare ravvicinate negli ultimi giorni e in questa occasione sono giunti tre punti complessivi. Mentre la partita contro il PGS Bellaria , persa 3 a 1, è stata condotta con scarsa efficacia, in quella successiva ospitando il Budrio - pur riportando una sconfitta per 3 a 0 - si è vista un'Emilia combattiva che ha conteso alle avversarie fino all'ultimo i tre set disputati. La massima concentrazione e determinazione è stata però offerta nel derby cittadino contro l'YZ volley, nel quale aggiudicandosi tutte e tre le frazioni di gioco disputate la squadra ha conseguito con largo anticipo sul finale del campionato l'obiettivo fissato ad inizio stagione e cioè la permanenza nella categoria anche per la prossima annata sportiva.

SECONDA DIVISIONE : Due punti su tre gare

Ancora un tour de force per la nostra compagine che in soli tre giorni ha affrontato in trasferta due squadre impegnate nella lotta per la promozione, S.Pietro in Casale e Budrio, e in casa la Nettunia. Mentre nei primi due casi il risultato parla di sconfitte per 3 a 1, nel più classico dei derby cittadini, invece, le biancorosse si impongono al quinto set. Sempre penalizzata dall'impossibilità di effettuare cambi, l'Emilia si è ben comportata in tutte e tre le gare lottando su ogni pallone. I due punti introitati sono così utili per tenere in sicurezza la posizione in classifica.

PRIMA DIVISIONE : Epilogo incolore

La trasferta di Medicina ha concluso finalmente un campionato sicuramente molto accidentato, tra tante sospensioni di gare a causa del Covid e conseguenti recuperi ravvicinati. Lo svolgimento di questa gara, persa per 3 a 1, ha fotografato in pieno l'andamento di tutto il torneo con l'estrema difficoltà da parte della squadra nel mantenere ritmo e concentrazione per tutta la durata degli incontri affrontati. Così il settimo posto conclusivo in classifica non soddisfa certamente le aspettative iniziali, inducendo ad effettuare profonde riflessioni in vista della prossima stagione agonistica.

SECONDA DIVISIONE : Due sconfitte in successione

Nella convulsa ultima fase del campionato le gare si succedono a ritmo trisettimanale e così tra sabato e lunedì la nostra compagine, con un organico ridotto all'osso, incappa in due sconfitte : la prima, per 3 a 1 contro il CSI Casalecchio, la seconda in tre soli set a casa della capolista Unicappennino. Appare evidente che manca ora la brillantezza di qualche settimana addietro e l'impossibilità di operare cambi in alcuni ruoli ha determinato questi ultimi risultati, particolarmente il primo nel quale si è visto un maggior equilibrio in campo.

Sottocategorie